Categoria Arte e Cultura - Abruzzo Vivo
 

Chiesa di Santa Maria di Cartignano

Chiesa di Santa Maria di Cartignano
      

Storia Notizie della prima costruzione si hanno intorno all’XI secolo, quando nel 1021 una bolla papale cita una cella benedettina dedicata a San Benedetto. Negli anni successivi del 1000, la chiesetta divenne un vero monastero dedicato a Santa Maria di

Vedi articolo »

VII appuntamento con Le Mura dell’Aquila – Ada D’Alessandro

VII appuntamento con Le Mura dell’Aquila – Ada D’Alessandro
      

La concezione medievale delle mura per la comprensione della città Così nel VII appuntamento la Prof.ssa Ada D’Alessandro, studiosa, specializzata in archeologia medievale, docente a contratto di Storia del medioevo abruzzese all’Università degli Studi dell’Aquila, apre un percorso tangente le

Vedi articolo »

Paolo Muzii – Mura urbiche e città moderna: le trasformazioni. VI appuntamento

Paolo Muzii – Mura urbiche e città moderna: le trasformazioni. VI appuntamento
      

Ricercatore, Docente di archivistica al Dipartimento di Scienze umane della facoltà dell’Aquila, Presidente della sezione dell’Aquila di Italia Nostra, Segretario della Deputazione di Storia Abruzzese, Paolo Muzii ha approfondito, in seguito al sisma,  lo studio dello sviluppo storico, sociale, dell’Aquila

Vedi articolo »

Chiesa di Santa Maria ad Cryptas

Chiesa di Santa Maria ad Cryptas
      

Dopo una chiusura durata dieci anni e un ultimato restauro a causa del terremoto del 2009, è stata finalmente riaperta la chiesa di Santa Maria ad Cryptas  a pochi chilometri da L’Aquila, a Fossa, cittadina sorta sull’antico agglomerato romano di Aveia. La Chiesa, all’origine un tempio, ha assunto l’impianto

Vedi articolo »

Storia e architettura della chiesa di San Giuseppe in San Salvo

Storia e architettura della chiesa di San Giuseppe in San Salvo
      

La chiesa di San Giuseppe a San Salvo è sorta, tra il IX e il X secolo, come chiesa di una cella monastica e poi del Monasterium Sancti Salvi, sul sito di un precedente abitato di età imperiale romana, dal nome

Vedi articolo »

LE MURA DELL’AQUILA Il restauro e il progetto di illuminazione delle mura urbiche

LE MURA DELL’AQUILA Il restauro e il progetto di illuminazione delle mura urbiche
      

Ferme nel tempo, collegamento fra l’allora  e l’oggi, paradigma che interpreta l’identità storica e civica perduta della città, le mura storiche hanno sollecitato una riflessione sui nuovi utilizzi e linguaggi che hanno travalicato il restauro fine a se stesso. Su

Vedi articolo »

RESTAURO DEL GRANDE DIPINTO DI REMO BRINDISI LOTTIAMO PER LA PACE

RESTAURO DEL GRANDE DIPINTO DI REMO BRINDISI LOTTIAMO PER LA PACE
      

Venerdi’ 31 gennaio ore 11.00, nel futuro ingresso del tribunale, conferenza stampa di presentazione del restauro del  dipinto di Remo Brindisi “ lottiamo per la pace”. Il  quadro del 1954, di grandi  dimensioni (244×364), collocato in deposito dopo il sisma

Vedi articolo »

Arte popolare a Poggio Umbricchio, Cerqueto e Fano Adriano

Arte popolare a Poggio Umbricchio, Cerqueto e Fano Adriano
      

    Poggio Umbricchio è in una posizione particolarmente felice. In alto, sulla sponda sinistra del Vomano – siamo nell’area dei Monti della Laga – è protetta alle spalle da rocce alte e levigate, plastiche come sculture. Si tratta di

Vedi articolo »

Tesori tra i monti della Laga

Tesori tra i monti della Laga
      

Poco conosciuto e poco visitato dagli stessi teramani, il territorio dell’Alto Vezzola è in realtà molto affascinante. Sulla strada provinciale per Ioanella, in pochi chilometri, il paesaggio collinare si fa più aspro e ad ogni curva lo spettacolo si rinnova.

Vedi articolo »

La Valle di Vusci

La Valle di Vusci
      

Questa piccola ed assolata valle è compresa nei Comuni di Carapelle Calvisio (AQ) e Castelvecchio Calvisio (AQ), dominata dall’alto di un colle dal santuario di San Pancrazio e, sul versante opposto, dalla diruta chiesa della Madonna della Neve, anche detta

Vedi articolo »

Domenica 5 e lunedi 6 gennaio nei musei del Polo Museale dell’Abruzzo

Domenica 5 e lunedi 6 gennaio nei musei del Polo Museale dell’Abruzzo
      

Il 2020 si apre all’insegna dell’arte con un lungo fine settimana inaugurato dalla #domenicalmuseo il 5 gennaio con l’ingresso gratuito nei musei afferenti al Polo Museale dell’Abruzzo, diretto da Lucia Arbace, e con l’apertura straordinaria lunedì 6 gennaio: L’AQUILA MuNDA

Vedi articolo »

Mostra ‘La Musica degli angeli’ nel quarto anniversario del museo

Mostra ‘La Musica degli angeli’ nel quarto anniversario del museo
      

Il Polo Museale dell’Abruzzo, diretto da Lucia Arbace, nell’ambito del progetto L’Aquila città d’Arte  è lieta di proporre al MuNDA a L’Aquila giovedì 19 dicembre 2019, un pomeriggio di eventi ad entrata gratuita, legati alla mostra La Musica degli angeli,

Vedi articolo »

Monastero delle Monache Agostiniane di clausura di S. Amico

Monastero delle Monache Agostiniane di clausura di S. Amico
      

  Il Monastero delle Monache Agostiniane di clausura di S. Amico deriva dal Monastero di S. Nicolò da Intervere (in Villa S. Blasii de Interveris , paese chiamato oggi Tempèra presso l’Aquila) e colà eretto dal Vescovo Aquilano Pietro nel 1345 con la condizione che nel

Vedi articolo »

Il Museo Archeologico Civico Capitolare di Atri

Il Museo Archeologico Civico Capitolare di Atri
      

Uno dei più prestigiosi edifici neoclassici della città, Palazzo De Galitiis – De Albentiis – Tascini, risalente alla fine del settecento, ospita il Museo Archeologico Civico-Capitolare di Atri, di recente istituzione. I materiali esposti, derivanti dal territorio dell’ager atrianus, costituiscono

Vedi articolo »

Il Molise, l’anello della catena Abruzzese

Il Molise, l’anello della catena Abruzzese
      

Castelpetroso. Il Santuario della Madonna Addolorata Storia La regione fu abitata dai Sanniti, organizzati nelle due entità etnico-politiche dei Pentri (concentrati intorno al massiccio del Matese) e dei Frentani (insediati nella zona costiera). Il territorio molisano passò definitivamente sotto il

Vedi articolo »

Alcune immagini provengono dalla rete e sono state ritenute di dominio pubblico. I legittimi proprietari non disposti alla loro pubblicazione possono segnalarcelo contattando il webmaster