Chiara Luna Colombaro giovane artista abruzzese


    Letture 6003

chiara-colombaro-23

Chiara Luna Colombaro, classe 1989, Abruzzese. I miei studi si sono svolti parallelamente sia in campo pittorico che musicale, infatti ho frequentato il Liceo Artistico G. Misticoni e sono laureanda nel chiara-lunacorso di Contemporary Writing & Production presso il Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara. Nel corso degli anni ho partecipato a numerosi master, concorsi, estemporanee ed eventi per entrambe le discipline, in particolare ho partecipato a diverse edizioni del “Premio G. D’Annunzio” di Pescara, dove ho ottenuto anche dei riconoscimenti. Inoltre tramite la collaborazione con il gruppo musicale V.P.M sono stata invitata a suonare nella trasmissione televisiva “Provaci” di Rete8; ho partecipato con una breve esecuzione strumentale in una sequenza del film “Il Traghettatore” di Alessio Consorte ed infine ho composto ed eseguito un brano contenuto nel film seriale d’animazione “Too Bad” di Lorenzo Berghella. Nel 2013 ho organizzato, con il patrocinio del Comune di Pescara, l’evento artistico “INNOWAZIONE”, presso il Circolo Aternino di Pescara, formato da una collettiva d’arte e concerti musicali di giovani artisti. Attualmente continuo gli studi presso il Conservatorio, mi occupo di registrazioni audio per musicisti emergenti e partecipo ad eventi e concorsi pittorici.

Non smettere di crederci

di Chiara Luna Colombaro

Ricordi che pervadono la mente.
C’è una folla un chiasso!
Sembra quasi che non se ne possa uscire vivi.
fracico di sudore e col sangue che cade lentamente,
con la delicatezza che solo lui conosce,
rabbrividisce la tua schiena liscia e infreddolita.
Corri a vivisezionare la mente!
il cuore trema, come il tuo sguardo, non puoi continuare.
Eppure non rallenti…
deciso, continui fra demoni, bestie dai denti taglienti come lame appena battute e ancora calde come l’inferno, rosse come l’ira che porti dentro da troppo tempo!
Ma l’Ira sta cessando e tu lo sai.
I tuoi polmoni sono colmi d’aria sporca e finalmente stai vomitando tutti i ricordi che ti hanno tagliato le gambe e le mani.
Hai capito, hai capito chi e cosa sei.
Non smettere di crederci.

Parte di me

di Chiara Luna Colombaro

Quei momenti sono come vibrazioni
che mi passano sotto la pelle,
é l’unico modo per sentirti vicino.
Mio bel ricordo così dolce, così amaro,
chissà ora dove sei, chissà se ti ricordi di me,
vorrei riprovare, vorrei sentirti mio,
ancora una volta parte di me.
Un’altro giorno splenderà nei miei e nei tuoi occhi.
I miei pensieri volano oltre confini, senza barriere, senza muri, dove posso sentire solo l’aria che mi accarezza dolcemente il viso, così come farei io con te.
Vorrei averti potuto dedicare almeno uno sguardo…

 

Galleria di alcune sue opere

Contatti:

FacebookTwitterGoogle+

Chiara Luna Colombaro
Pittrice, compositrice, arrangiatrice.
Intraprende studi musicali, partendo dal flauto traverso al sassofono, fino alla composizione contemporanea
presso il “Conservatorio Luisa D’Annunzio” in Pescara.
Nel frattempo si occupa anche di materie artistiche come la pittura, scultura, anatomia artistica, etc..,
presso il “Liceo Artistico G. Misticoni”
in Pescara.

* Pubblicato su gentile concessione di Chiara Luna Colombaro


Lascia un commento