Cinque anni dopo il terremoto a l’Aquila

5-anni-dopo-laquila-620x400 Cinque anni dopo il terremoto a l'Aquila

TgCom 24 – Nel centro storico de L’Aquila la ferita non si rimargina. Cinque anni dopo il terribile sisma che la notte tra il 5 e 6 aprile 2009 uccise 309 persone, i segni di quella tragedia sono ancora ben visibili. E nonostante cittadini e istituzioni, ciascuno con i propri mezzi, continuino a lottare per non arrendersi e alimentare la speranza, la realtà è ancora zoppicante. La ricostruzione ha sofferto di lungaggini burocratiche, confusione nelle regole e carenza di fondi, e ha costretto i giovani a fuggire lontano, non solo per la mancanza di lavoro ma soprattutto per la sfiducia sul futuro.

Galleria fotografica – 1

Foto scattate durante la visita alla zona rossa in occasione dell’evento ANSO relativo alla comunicazione di emergenza. Presenti le testate giornalistiche aderenti all’ANSO, tra cui anche OKMugello.it

 

Galleria fotografica – 2

Foto La Repubblica

 

Commenta su Facebook