EXPO ABRUZZO 2015, la Giostra Cavalleresca di Sulmona

EXPO ABRUZZO 2015, la Giostra Cavalleresca di Sulmona - Eventi

La Giostra cavalleresca di Sulmona, insieme al rito dei Serpari di Cocullo é la manifestazione testimonial dell’Abruzzo all’Expò 2015 di Milano. Già da qualche giorno, infatti, le immagini del torneo cavalleresco di Sulmona sono tra le più cliccate del portale “Very Bello” del ministero dei Beni culturali collegato alla grande vetrina internazionale che dal primo maggio al 31 ottobre ospiterà milioni di visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Un risultato di rilievo per una manifestazione che pur avendo solo 20 anni di storia, é riuscita a surclassare altre rievocazioni storiche più blasonate ma sicuramente meno spettacolari della Giostra cavalleresca. Grande soddisfazione anche per gli abitanti di Cocullo, pure loro finiti con il rito ancestrale dei Serpari, tra le manifestazioni tradizionali più importanti e caratteristiche d’Italia.

EXPO ABRUZZO 2015, la Giostra Cavalleresca di Sulmona - Eventi

Quelle rappresentazioni da non perdere, così particolari nel loro genere che lasciano, a chi vi assiste, emozioni uniche e irripetibili. Finire insieme al Palio di Siena, alla regata storica di Venezia, o alla Colombina di Firenze è per le due manifestazioni abruzzesi motivo di vanto per l’intero territorio. Ed è proprio in questo momento di gioia e di soddisfazione per il popolo della Giostra, che arriva anche un segnale di preoccupazione che ne mette addirittura a rischio lo svolgimento della prossima edizione. La Regione non avrebbe rispettato gli impegni, negando il contributo economico promesso a sostegno della manifestazione. E la sottolineatura a quello che è un vero e proprio paradosso, arriva da Luisa Taglieri, presidente dell’associazione Fedirimprendo e già candidata al consiglio regionale, nelle liste del Psi. «Un forte riconoscimento a un evento che nel corso degli anni ha saputo ritagliarsi un posto di rilievo tra le più significative manifestazioni italiane e internazionali», afferma Luisa Taglieri. «Grazie alla grande professionalità, all’impegno e ai sacrifici delle centinaia di persone che da oltre 20 anni lavorano per far sì che la Giostra cavalleresca di Sulmona possa svolgersi regolarmente».

EXPO ABRUZZO 2015, la Giostra Cavalleresca di Sulmona - Eventi

Quindi, l’esponente di Federimprendo si dichiara fortemente rammaricata nel cogliere l’evidente contraddizione visto che la Regione Abruzzo, ad oggi, non ha ancora previsto alcun sostegno finanziario a beneficio della Giostra Cavalleresca, né per l’anno in corso né per l’edizione del 2014.

«Al contrario», sottolinea Taglieri, «la Regione Abruzzo ha già sostenuto altre manifestazioni che non hanno ottenuto però la stessa considerazione, in campo nazionale ed internazionale, come quella meritata dalla Giostra Cavalleresca. Questa è una stridente contraddizione, il nodo dei finanziamenti alla Giostra va quindi sciolto dalla Regione in tempi rapidi, nel rispetto degli impegni presi e a vantaggio di un evento che dà lustro ed economia all’intera regione e che non merita di essere trascurato».

 

Credits: Il Centro

Commenta su Facebook

  
Autore: Marco Maccaroni
Letture: 3129 volte
Pubblicato: 23 aprile 2015 nella categoria Eventi