Terremoto a l’Aquila 6 aprile 2009

aquila-terremoto

Ecco un lancio di agenzia ANSA:

Un terremoto di magnitudo 5,8 della scala richter ha colpito la zona tra L’Aquila, Collimento e Villagrande. L’evento sismico è avvenuto alle ore 3.30. La zona più colpita sarebbe Paganica, una frazione a 7 km dall’Aquila ai piedi del Gran Sasso d’Italia. I Carabinieri hanno confermato che ci sono 5 vittime a Castelnuovo, due a Fossa, una a Poggio Picense e una a Tornimparte. All’ospedale San Salvatore dell’Aquila sono invece morti 4 bambini coinvolti nel crollo della loro casa. Secondo la Protezione Civile ci sarebbero altre vittime in diversi comuni dell’Aquilano.

Questi i dati del sisma (fonte AMRA)

Magnitudo: Ml 5.8, Mw 6.2
Data: 6 aprile 2009, 03:32:39 ora locale
Posizione: 42.334°N, 13.334°E
Profondità: 8 km
Distanze: 7 km L’Aquila, 85 km Roma, 115 km Perugia, 180 km Napoli

 Galleria fotografica by Marco Maccaroni e Claudio Bonaminio

 

Galleria fotografica by Marco Maccaroni e Claudio Bonaminio

 


SOSTIENI ABRUZZO VIVO

Il sito web interamente dedicato all'Abruzzo

Autore

Maccaroni Marco

Il mio obiettivo era ed è quello di diffondere i pregi e le virtù di un territorio straordinario, di un popolo forte e laborioso che ha subito nel tempo storiche influenze pur mantenendo tutte le sue peculiarità gestendo una terra difficile ma ricca. Dal mare alle pinete, dalle fertili colline alla dure montagne

Visualizza tutti gli articoli di Amministratore

Lascia un commento

Lascia un commento