0 letture     Tempo lettura: 4 Minuti

Gironi Divini 2023 svelati i nomi dei vini finalisti

Tutto pronto per le attese finali del 17-18-19 agosto, nell’affascinante centro storico di Tagliacozzo. 60 etichette, scelte tra le più rappresentative del panorama vinicolo abruzzese, si contenderanno il titolo di vino dell’anno

A pochi giorni dall’inizio DI GIRONI DIVINI 2023, sono ufficiali i nomi dei vini finalisti. Ricordiamo che dopo una lunga cernita (oltre 450 etichette provate) fatta da una giuria tecnica composta da giornalisti, buyers e sommelier di provata esperienza, supervisionati dal direttore tecnico dell’evento Franco Santini, ora il calice passa in mano ad una giuria di 40 wine lovers ed appassionati, che nelle tre serate del 17-18-19 agosto assaggeranno alla cieca i vini e ne decreteranno il “migliore”, completando il responso tecnico con quello puramente edonistico (il programma completo e le prenotazioni al link https://www.i-ticket.it/partner/live-comunication-gironi-di-vini ).

Gironi Divini si distingue da tutte le altre manifestazioni enogastronomiche in corso non solo per questa singolare formula, che prevede un doppio livello di giudizio (quello del professionista e quello del semplice amatore), ma anche per un’attenzione totale al vino di qualità. Il vino è protagonista assoluto, all’interno di spazi storici affascinanti, con accesso limitato, in modo da garantire la necessaria tranquillità e l’atmosfera migliore per una bevuta consapevole, come è giusto che sia per il rispetto del prodotto e di chi faticosamente lo lavora. Niente file chilometriche, niente resse per accaparrarsi un bicchiere di bianco o rosso senza nome, ma una gestione degli spazi attenta e finalizzata ad una fruizione rilassata e attenta, con un piccolo punto food di qualità (a cura di “Le Direzioni del Gusto”) per chi vuole accompagnare il calice con qualcosa di solido.

Ma c’è di più: questo lavoro di selezione, che dura tutto l’anno, confluirà nella pubblicazione di una guida interamente dedicata ai vini abruzzesi – “Vini d’Abruzzo per Bevitori Curiosi”, sempre a cura di Franco Santini – che uscirà in distribuzione gratuita online a fine anno. “I vini che assaggeremo in finale”, spiega Santini, “sono stati scelti per la loro alta qualità organolettica, ma anche cercando di dare ampia rappresentanza ai tanti territori della nostra regione e alle molteplici dinamiche che la percorrono. Ecco, allora, che accanto a nomi noti, di aziende storiche o di realtà imprenditoriali importanti, troviamo etichette di piccolissimi produttori artigianali, che si sono distinti per originalità e qualità di prodotto. Perché l’obiettivo non è stabilire quale sia il vino migliore, ma far capire al pubblico che l’Abruzzo del vino è ricco e sfaccettato, ed ha tutte le carte in regola per ritagliarsi un posto di rilievo sulle mappe del vino mondiale. Tutto questo lo racconterò in maniera ancora più dettagliata nella mia pubblicazione, a cui sto lavorando da tre anni e che non vedo l’ora di diffondere”.

 

Ecco, quindi, l’elenco dei vini finalisti nelle varie categorie. Ancora pochi posti disponibili

FINALE PECORINO (17 agosto ore 20:00)

Pecorino Qvinto 2022 – FATTORIA TEATINA
Pecorino 2022 – OLIVASTRI
Pecorino 2022 – BUCCICATINO
Pecorino 2022 – TENUTA TRE GEMME
Pecorino “etichetta barone rampante” 2021 – CANTINA TOLLO
Pecorino 2019 – COSTANTINI
Pecorino “Giocheremo con i Fiori” 2022 – TORRE DEI BEATI
Pecorino 2022 – STRAPPELLI
Pecorino “Aspetta Primavera” 2022 – CONTESA
Pecorino “Cortalto” 2021 – CERULLI
Pecorino “PEC” 2022 – ABBAZIA DI PROPEZZANO
Pecorino “Tegeo” 2020 – CODICE VINO

FINALE TREBBIANO D’ABRUZZO (17 agosto ore 22:00)

Trebbiano 2022 – EMIDIO PEPE
Trebbiano “Casanova” 2022 – BARONE CORNACCHIA
Trebbiano “Anima” 2022 – MARRAMIERO
Trebbiano “San Pietro” 2021 – AUSONIA
Il Bianco di Wilma 2022 – CANTINA WILMA
Trebbiano “Mario’s 48” 2021 – TERRAVIVA
Trebbiano “Semivicoli” 2019 – MASCIARELLI
Trebbiano 2021 – RABOTTINI
Trebbiano 2021 – TRIUM
Trebbiano “Laus Vitae” 2021 – CITRA

FINALE BIANCHI DA VITIGNI MINORI E BLEND (18 agosto ore 20:00)

Traminer “Tramé” 2019 – CASTELSIMONI
Passerina “Ostrea” 2022 – MALIGNI
Carta Bianca 2022 – GUERINO PESCARA
Montonico “Santapupa” 2022 – VINI LA QUERCIA
Passerina “Terreum 91” 2022 – FAMIGLIA DI CARLO
Passerina 2019 – RAPINO
Passerina Bio Tullum 2022 – FEUDO ANTICO
Chardonnay “Althena” 2022 – SAN LORENZO VINI
Parella Bianco 2019 – FEBO
Cococciola 2022 – CINGILIA
Passerina Tullum 2022 – RADICA

FINALE MONTEPULCIANO D’ABRUZZO GIOVANI (18 agosto ore 22:00)

Montepulciano “Suffonte” 2021 – LUDOVICO
Montepulciano “Bì” 2022 – BICE COLETTI
Montepulciano Anfora 2021 – CIRELLI
Montepulciano “Parò” 2022 – CANDELORO
Montepulciano “Malandrino” 2021 – CATALDI MADONNA
Montepulciano “Notàri” 2021 – NICODEMI
Montepulciano “Terra Bruna” 2020 – PODERE COLLE SAN MASSIMO
Montepulciano “Le Gemme di Spiritus Terrae” 2020 – ORSOGNA
Montepulciano “Mille Papaveri Rossi” 2022 – GUARDIANI FARCHIONE
Montepulciano “Chiamami quando Piove” 2021 – VALORI
Montepulciano “Cavaticchi” 2021 – CANTINA VAGLI

FINALE CERASUOLO D’ABRUZZO (19 agosto ore 20:00)

Cerasuolo “Baldovino” 2022 – TENUTA I FAURI
Cerasuolo “Senza Niente” 2022 – MARINA PALUSCI
Rosato Terre Aquilane “Somnium” 2022 – MARCO ROSSI
Cerasuolo 2022 – PODERE DELLA TORRE
Cerasuolo 2022 – BOSSANOVA
Cerasuolo “Tauma” 2022 – PETTINELLA
Cerasuolo “Auà” 2019 – FATTORIA GAGLIERANO
Cerasuolo “Sotto il Ciliegio” 2022 – CAPRERA
Cerasuolo “Bardasce” 2022 – TENUTA DE MELIS
Cerasuolo “Femina” 2022 – MONTI
Cerasuolo “Le Vigne” 2022 – FARAONE
Cerasuolo “Fosso Cancelli” 2021 – CIAVOLICH

FINALE MONTEPULCIANO D’ABRUZZO MATURI (19 agosto ore 22:00)

Montepulciano “Castellum Vetus” 2017 – CENTORAME
Montepulciano “Don Bosco” 2018 – BOSCO NESTORE
Montepulciano “San Zopito” 2018 – TORRE RAONE
Villamagna Riserva 2017 – VALLE MARTELLO
Montepulciano “Amorino” 2018 – PODERE CASTORANI
Montepulciano “Nobu” 2018 – DI CARLO
Montepulciano “Vigna Coccetta” 2011 – SPERANZA
Montepulciano “San Clemente” 2019 – ZACCAGNINI
Montepulciano “Santinumi” 2016 – MARCHESI DE CORDANO
Montepulciano “Harimann” 2017 – PASETTI

da Radio l’Aquila

 

HASTAG #abruzzovivo #abruzzovivoborghi #abruzzovivonelmondo #abruzzovivoarcheologia #abruzzovivoarteecultura #abruzzovivoborghi #abruzzovivocronaca #abruzzovivoenogastronomia #abruzzovivoeventi #abruzzovivoluoghiabbandonati #tabruzzovivomistero #abruzzovivonatura #Civitelladeltronto #abruzzovivopersonaggi #abruzzovivophotogallery #abruzzovivoscienza #abruzzovivoscrivevano #abruzzovivostoria #abruzzovivoterremoto #abruzzovivotradizioni #abruzzovivoviaggieturismo #abruzzovivovideo #abruzzovivomarcomaccaroni


  0 letture     Tempo lettura: 4 Minuti




Sostieni Abruzzo Vivo



Sito web interamente dedicato all'Abruzzo



Potrebbe interessarti
La cucina abruzzese dei Trab...
D’Annunzio e la cucina...
Il Trebbiano d’Abruzzo...
L’Abruzzo e il vino, u...
Prodotti enogastronomici del...
La cucina della Maiella
Agenzia Net

Autore
Informazioni su Marco Maccaroni 961 articoli
Classe 1956, perito elettronico industriale, ho conseguito attestati riconosciuti per attività su reti cablate LAN presso la IBM Italia. Ho svolto la mia attività lavorativa c/o Roma Capitale sino al 2020. Autore, nel 2014, del sito Abruzzo Vivo.

Lascia il primo commento

Lascia un commento