• Borghi

    Pettorano sul Gizio

    Secondo l’interpretazione più accreditata il toponimo deriverebbe da pectorale, per la forma a petto di corazza assunta dall’abitato. Altri lo fanno derivare da petra per la natura rocciosa del luogo, oppure dal nome di un villaggio o fondo legato al gentilizio di età romana Pictorius. La Storia Le origini dell’attuale abitato di Pettorano sul Gizio risalgono all’epoca medievale, ma il territorio circostante e le alture vicine al paese vennero frequentate ...

  • Borghi

    Laturo il borgo fantasma

    Storia Laturo, a circa 800 m. s.l.m., è una frazione di Valle Castellana (Teramo). Collocato su un pianoro posto su una terrazza di roccia, si affaccia timido e si lascia ammirare solo da lontano. Si tratta di un antico borgo di dimensioni insolitamente grandi oggi non più raggiungibile agevolmente perché la vegetazione spontanea ha ripreso possesso dell’unica mulattiera che per secoli l’ha collegato al mondo nel modo più breve, nascondendone ...

  • Borghi,  Luoghi

    Anversa degli Abruzzi

    Anversa degli Abruzzi deriva dai toponimi ad versus (di fronte a, nelle vicinanze) o amnis versus (verso il fiume), come suggerisce la radice etimologica e fonetica a(di)nversa(m) (aquam), dove le acque sono quelle del Sagittario. Con riferimento al periodo normanno, il nome potrebbe anche essere legato a quello di Aversa, la cittadina campana fondata dai Normanni. Nel 1927 è stata aggiunta la specificazione “degli Abruzzi”. Descrizione Percorrendo la strada che ...

  • Borghi

    Il borgo di Escher, Castrovalva

    Nel tratto tra Pratola Peligna e Cocullo, è possibile scorgere verso meridione, in cima a una cresta rocciosa, un paesino di poche case aggrappate alla montagna. In tanti si saranno chiesti se quelle case avessero un nome e chi poteva pensare di vivere lassù. Il nome di quel borgo è Castrovalva, e come è facile intuire deriva da Castrum de Valva; questo ne testimonia sia l’appartenenza all’antica diocesi di Valva, ...

  • Borghi

    Castelbasso borgo incantato

    Prima di tutto si arriva a Castellalto, su quello che chiamano il balcone d’Abruzzo. Affacciati dal parapetto guardiamo il paesaggio, lo sguardo si distende su un panorama che corre dalle montagne fino al mare. È da qui che si coglie il senso di questo breve viaggio sul versante sinistro del Vomano, proprio tra gli uliveti secolari e i borghi costruiti con le pietre del fiume arriva la spiegazione, la chiave ...

  • Borghi

    Caprara D’ Abruzzo

    Tranquilla frazione abruzzese con circa 1000 abitanti in provincia di Pescara ,amministrata “PURTROPPO” dal comune di Spoltore . L’origine di Caprara risale ad epoca remota, geograficamente ,è presente in alcune cartine conservate nei Musei Vaticani, denominata Caprai o Capraia facente parte nel territorio del Regno di Napoli. Sul trattato dell’archeologo Andrea R.Staffa ho trovato alcuni cenni storici su Caprara D’Abruzzo riferiti al periodo dell’ETà ROMANA e ALTOMEDIOEVO. In alcuni testi ...

  • Borghi

    Musellaro il borgo selvoso

    Musellaro è un piccolo  borgo  che  fa  parte del territorio di  Bolognano, immerso  in  uno  suggestivo  scenario  naturale, alla destra  del  fiume  Orta, con  la Maiella sullo  sfondo orientale ed il Morrone su quello occidentale Ricostruzione storiografica di Elisabetta Mancinelli Diverse sono le  interpretazioni  riguardo l’etimologia di Musellaro. Secondo lo studioso  Marcello De Giovanni potrebbe derivare da “mosa” luogo paludoso dal termine medioevale mosa ”lacus paluster”, probabilmente perché si trova ...

  • Borghi

    San Benedetto in Perillis

    Cenni storici Piccola comunità di origine alto-medievale ubicata in un’area montana, rinomata per la lavorazione artigianale della lana; il suo assetto economico è egemonizzato dalle attività rurali. I sambenedettini, il cui indice di vecchiaia è tra i più alti della regione, risiedono per lo più nel capoluogo comunale, che, sospeso in una sorta di immobilismo edilizio, in un passato abbastanza recente ha visto risorgere il suo patrimonio abitativo, arricchito di ...

  • Borghi

    Carapelle Calvisio borgo delle terre di Baronia

    Storia Carapelle Calvisio è il più piccolo comune del centro-sud, con un ampio territorio che si estende fino all’altopiano di Campo Imperatore. La posizione ed il numero di abitanti lo rendono un paesino tranquillo e sereno. Arroccato su una delle propaggini meridionali del Gran Sasso d’Italia, circondato da boschi di querce e pini, Carapelle gode di un clima eccezionale. La limpidezza, la trasparenza, l’asciuttezza ed il profumo dell’aria, la serenità ...

  • Borghi

    Abbateggio

    Le prime attestazioni del nome, risalenti al XII sec., compaiono nel Chronicon Casauriense nelle forme de Bateju (a. 1111), Abbatejum (a. 1140), al tempo dell’invasione normanna di questo territorio e delle aspre contese con i monaci di San Clemente a Casauria. I Normanni, che parlavano l’antico francese, chiamarono la località con la voce ab(b)ateis ‘ azione di abbattere’, ‘ cosa abbattuta’ e in particolare ‘ bosco ceduo’, ‘bosco abbattuto di ...



SOCIAL PAGE

SPACE FOR YOU

Pin It on Pinterest

Tutte le immagini contenute in questo sito sono o parte di pubblico dominio o di appartenenza dei rispettivi proprietari. Questo sito non rivendica la proprietà di qualsiasi immagine qui contenuta se non quelle dove espressamente ne è citata la fonte. In caso di problemi, errori o omissioni sul materiale protetto da copyright, la rottura del diritto d’autore non è intenzionale e non è commerciale. Se sei l’artista responsabile di una immagine o il proprietario del copyright di opera presente su questo sito, ti preghiamo di contattare il webmaster per l’immediata rimozione. Potete collegare o includere le immagini ospitate su questo servizio in siti personali, nei forum, nei blog e nelle diverse aste in linea. Possono anche essere linkati banner per la creazione di scambio pubblicitario. Per tutte le informazioni riguardanti banner pubblicitari su questo portale, è possibile visionale la pagina esplicativa a questo indirrizzo