Eventi

Nel segno del tombolo: i gioielli per San Valentino

tombolo

Se i fuselli a tombolo sono già presenti nell’inventario di Margherita d’Austria, governatrice della città dell’Aquila dal 1572, sappiamo anche che l’antico punto aquilano, che imitava il tulle, senza cuciture, un unico pezzo che intrecciava fuselli e storie di donne all’interno di mura domestiche, gareggiava in bellezza e complessità con quello delle Fiandre. Tale fu l’ eccellenza raggiunta che accanto alla Scuola d’Arte e Mestieri del Patini a L’Aquila, nel 1878, il municipio, primo in Italia, ne affiancò una di merletto visti i riconoscimenti di prestigiosi premi nelle Esposizioni Internazionali. Anche la Regina Margherita, visitando la città con suo marito nel 1895, ne apprezzò la difficoltà di esecuzione e “comperò e commissionò moltissimi merletti”.

Così il Polo Museale dell’Abruzzo, diretto da Lucia Arbace, riprende i fili spezzati di una produzione ora minacciata dalla diffusione meccanica, proponendo due appuntamenti: un laboratorio didattico per bambini e ragazzi, ed un incontro con Daulia Pannunzio. L’artigiana, attratta sin da adolescente dal rumore dei fuselli in movimento sul tombolo, ha coniugato, nel suo percorso formativo, la memoria dell’antica arte con la creatività delle nuove tendenze per creare gioielli con fili, perle di fiume o swarovski nella sua bottega aperta a vista, a Santo Stefano di Sessanio, cuore medievale nel Parco Nazionale del Gran Sasso.

Domenica 10 febbraio. Il laboratorio didattico per bambini e ragazzi è organizzato dall’Associazione D-MuNDA Prenotazione obbligatoria al 3485616363

Giovedì 14 febbraio, ore 17.30 Nel segno del tombolo: i gioielli per San Valentino. Incontro con Lucia Arbace e Daulia Pannunzio

 

Ufficio Stampa Polo Museale dell’Abruzzo – MuNDA – Museo Nazionale D’Abruzzo

Borgo Rivera – 67100 L’Aquila

Tel.0862/28420


FACEBOOK COMMENTS



 

Foto del profilo di Facebook

Mi chiamo Marco Maccaroni e sono un appassionato di tecnologia ed innovazione in genere, oltre che della fotografia, del mare, della montagna e della buona cucina. Anche se lontane, le mie origini abruzzesi hanno fatto si che la frequentazione di questi territori, iniziata sin bambino, sviluppasse in me una grande sintonia forte e gioiosa. Nasce in questo modo l'idea di portare sul palcoscenico più grande del pianeta delle pagine interamente dedicate all'Abruzzo, alla sua cultura ma soprattutto alla sua storia ed alle sue origini.

Pin It on Pinterest

Tutte le immagini contenute in questo sito sono o parte di pubblico dominio o di appartenenza dei rispettivi proprietari. Questo sito non rivendica la proprietà di qualsiasi immagine qui contenuta se non quelle dove espressamente ne è citata la fonte. In caso di problemi, errori o omissioni sul materiale protetto da copyright, la rottura del diritto d’autore non è intenzionale e non è commerciale. Se sei l’artista responsabile di una immagine o il proprietario del copyright di opera presente su questo sito, ti preghiamo di contattare il webmaster per l’immediata rimozione. Potete collegare o includere le immagini ospitate su questo servizio in siti personali, nei forum, nei blog e nelle diverse aste in linea. Possono anche essere linkati banner per la creazione di scambio pubblicitario. Per tutte le informazioni riguardanti banner pubblicitari su questo portale, è possibile visionale la pagina esplicativa a questo indirrizzo