Pineto, 29° Meeting nazionale di ciclismo per giovanissimi

meeting-1-620x413 Pineto, 29° Meeting nazionale di ciclismo per giovanissimi

Tratto da Il Centro di Roberto Marchione

PINETO. È partito il 29° Meeting nazionale di ciclismo per giovanissimi “Memorial Morelli” (indimenticato giornalista Rai e Consigliere della Fci) a Pineto con la cerimonia d’apertura, iniziata ieri sera alle 20, con la presentazione delle squadre nello spazio adibito in centro città, nei pressi della stazione ferroviaria, e proseguita con la sfilata delle squadre partecipanti verso il Parco della Pace attraversando viale D’annunzio, che sarà anche teatro di diverse gare in programma. La serata presso il palco principale è stata allietata anche dallo spettacolo di Rete8 “Village tour con talk show”, che ha visto la presenza di Settembrata Abruzzese, l’esibizione di break dance-hip hop di Melodie d’Abruzzo e i Tequila&Montepulciano Band; il talk show di Rete8 si ripeterà stasera, sempre a partire dalle 20,30, con gli Aprutium Cantat e il cabaret del gioco-spettacolo televisivo “Provaci” della stessa emittente; domani con Selva in folk, il cantautore e scrittore Raffaele Rubino e il rapper Vittorio Capo. Infine domenica col prestigiatore Dario Miccoli e il cantautore Marcello Graduato. Al termine della sfilata sul palco di Parco della Pace è stata presentata una giuria composta dall’ex ciclista professionista Alessandro Spezialetti (pinetese doc), dal ct di ciclocross Fausto Scotti e dal consigliere nazionale della Federazione italiana ciclismo, Cianchetti, che domenica durante la cerimonia di chiusura premierà la migliore coreografia della sfilata tra le squadre partecipanti. Il presidente della società organizzatrice Cerrano Outdoor (una delle poche scuole di ciclismo ufficialmente riconosciute in Abruzzo) Andrea Cesarini, tecnico federale e anche presentatore della sfilata d’apertura, è apparso estremamente soddisfatto per la buona partenza di questo importante meeting ciclistico nazionale.

meeting-2-620x413 Pineto, 29° Meeting nazionale di ciclismo per giovanissimi

«Ringrazio tutte le società presenti, che sono parte fondamentale per la riuscita della manifestazione, senza dimenticare la Polizia di Stato per la sua presenza e le attività che propone in queste giornate e la Cri militare, che grande supporto sta dando. Finora le misure logistiche hanno risposto bene e l’organizzazione sembra stia riuscendo perfettamente, grazie alla collaborazione di tutti i soggetti coinvolti. Abbiamo raggiunto una meta che fino a qualche anno fa sembrava irraggiungibile, organizzando questo meeting nazionale. La nostra Associazione esiste da 10 anni e si è sempre distinta per varie manifestazioni, contribuendo anche alla realizzazione di vari eventi nazionali di ciclocross e mountain bike e gestendo anche il centro sportivo “Gli oleandri”, che ha riattivato a Pineto le attività riguardanti il pattinaggio, il tiro con l’arco e il tennis. L’aspirazione è quella in futuro di riuscire a ospitare in Abruzzo una gara di livello internazionale e mi auguro che questo meeting sia il trampolino di lancio verso questo obiettivo».

meeting-3-620x413 Pineto, 29° Meeting nazionale di ciclismo per giovanissimi

Ottime anche le prime impressioni espresse da Pasquale Parmegiani, direttore tecnico del meeting e responsabile dei percorsi: «Da queste prime battute sembra che l’organizazione della manifestazione stia procedendo bene; abbiamo portato il ciclismo giovanile dai 7 ai 12 anni nel cuore di Pineto e dell’Abruzzo: quattro giorni di attività agonistica e di festa, cominciata con la sfilata di ieri sera. Alla fine i partecipanti sono circa 1.600, un po’ meno della scorsa edizione, ma i numeri sono comunque di grande livello. Oggi partono le gare, con l’assegnazione delle prime medaglie e Pineto e già invasa da una miriade di miniciclisti che fanno su e giù per le vie cittadine. I tracciati delle varie gare sono stati concordati tra la Fci, la nostra Associazione e il Comune, unendo le varie e diverse esigenze a livello sia tecnico che territoriale, ottenendo come risultato un buon mix che ci ha portato a ricevere i complimenti delle varie società per le location dell’evento, che sono risultate tutte facilmente raggiungibili. Il ringraziamento principale va alla Fci, per la fiducia accordataci augurandoci di ripagarla con giornate di ottimo sport. Ringrazio inoltre gli enti locali per la grossa collaborazione, nonché le Poste Italiane, che saranno presenti domani dalle 8 alle 13 con uno stand presso il Parco della Pace per uno speciale annullo filatelico dedicato a questo Meeting».

Commenta su Facebook

pinit_fg_en_rect_red_28 Pineto, 29° Meeting nazionale di ciclismo per giovanissimi