7 letture     Tempo lettura: 2 Minuti

Il mare a tavola’, nel piatto la tradizione marinara abruzzese

Promuovere il pescato locale e la consumazione di prodotti ittici a miglio zero, facendoli conoscere a un pubblico sempre più ampio: era l’obiettivo, pienamente raggiunto, del cooking show “Il mare a tavola”, organizzato nello scorso fine settimana dal Flag Costa di Pescara insieme all’Accademia della Cucina Teramana e con la collaborazione della Confesercenti Pescara e della Cantina Bosco

21 ottobre 2023

Un’occasione per un ritorno sensoriale alle tradizioni locali, grazie alle mani del presidente del Flag Claudio Lattanzio, che per i circa cinquanta partecipanti ha realizzato un piatto di tipici spaghetti alle vongole, e alle arti culinarie di Noemi Pica, dell’Accademia della Cucina Teramana, che ha preparato un brodetto di pesce.

Ad accompagnare l’assaggio dei piatti i vini della Cantina Bosco, partner dell’iniziativa, scelti e illustrati dalla sommelier Anna Ricciutelli. Il Flag (acronimo di Fisheries Local Action Group) è un Gruppo di Azione Locale nel quale operano soggetti pubblici e privati dei settori pesca e acquacoltura, ma anche artigianato, commercio e turismo, insieme a rappresentanze della società civile della filiera della pesca.
Questo cooking show – ha spiegato Lattanzio – rientra esattamente nella strategia di sviluppo del Flag Costa di Pescara, che va nella direzione di promuovere il pescato locale e la consumazione di prodotti ittici a miglio zero”. Noemi Pica dà un’immagine precisa dell’Accademia della Cucina Teramana, un gruppo che “ha più di 10 anni e oltre 80.000 membri. Siamo tutti cuochi casalinghi e proponiamo sempre piatti tipici della provincia e della regione. Il nostro scopo è custodire queste tradizioni all’interno delle nostre famiglie e in quelle di quanti ci seguono, per mantenere vivi i ricordi dell’infanzia di ognuno di noi attraverso i profumi dei piatti della domenica.”

 

 

HASTAG #abruzzovivo #abruzzovivoborghi #abruzzovivonelmondo #abruzzovivoarcheologia #abruzzovivoarteecultura #abruzzovivoborghi #abruzzovivocronaca #abruzzovivoenogastronomia #abruzzovivoeventi #abruzzovivoluoghiabbandonati #tabruzzovivomistero #abruzzovivonatura #Civitelladeltronto #abruzzovivopersonaggi #abruzzovivophotogallery #abruzzovivoscienza #abruzzovivoscrivevano #abruzzovivostoria #abruzzovivoterremoto #abruzzovivotradizioni #abruzzovivoviaggieturismo #abruzzovivovideo #abruzzovivomarcomaccaroni




Sostieni Abruzzo Vivo



Sito web interamente dedicato all'Abruzzo




Potrebbe interessarti
Crisi per l’arrosticin...
L’Abruzzo e il vino, u...
San Lorenzo Vini riceve i 5 ...
Atessa terra di storia e sap...
Vinitaly: progetto Vin.co, a...
Anche l’Abruzzo protag...
Le rovine rinvenute negli scavi del torrente Tavana sembrano accreditare la presenza di un nucleo abitato che risale all'epoca romana e definito Vicus Anninus

Autore
Informazioni su Marco Maccaroni 980 articoli
Classe 1956, innamorato di questa terra dura ma leale delle sue innevate montagne del suo verde mare sabbioso dei suoi sapori forti ma autentici, autore, nel 2014, del sito web Abruzzo Vivo

Lascia il primo commento

Lascia un commento