Utente: Guest      Login  Register  Login

La Luce che cade di Monet e la Luce che scolpisce di Cézanne

Social

conferenza

La Feltrinelli Libreria di Pescara, ospita un evento imperdibile che si terrà nella serata di giovedì 24 marzo 2016 alle ore 18:00.

L’intervento a cura della Prof.ssa Sandria Di Monte (docente di Storia dell’Arte e Storica) è legato all’analisi strutturale delle opere più significative dei due grandi maestri dell’Impressionismo francese, nello specifico per Monet “Impression soleil levant”; “la Cattedrale di Rouen”; “Le Ninfee”; “Campo di papaveri”; “Regata ad Argenteuil”; “La casa ad Argenteuil”; “La passeggiata”, mentre per Cézanne “La casa dell’impiccato”; “Le grandi bagnanti”; “Donna con caffettiera”; ” Vecchia con rosario”; “Il dolore”, “I giocatori di carte”; “Montagna di Sainte Victoire”.

Una testimonianza che offre una matrice di lettura importante sull’aspetto storico-artistico nella Seconda metà dell’Ottocento.

La Feltrinelli – Via Milano 65122 Pescara

Articolo postato dalla prof.ssa Sandra Di Monte

 

  Condividi
Social


Lascia il tuo commento
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Autore: Marco Maccaroni

Luoghi poco noti al turismo di massa di impareggiabile bellezza, ricchi di tradizioni, storia e arte. Territori selvaggi e montuosi che digradano in colline fino a raggiungere il mare. Il fascino di villaggi sospesi nel tempo e abbracciati da paesaggi maestosi e unici. Vicoli, viuzze medievali che trasportano in un mondo passato suscitando emozioni uniche. Le spettacolari isole Tremiti incastonate in un mare dalle mille tonalità di blu. Un viaggio in Abruzzo per scoprire la storia, l’arte e la natura di una regione ricca di tesori nascosti

Visualizza tutti gli articoli di Marco Maccaroni
Sostieni Abruzzo Vivo

Il sito web interamente dedicato all'Abruzzo


Potrebbe interessarti
Dalla stessa categoria

La chiave dei trabocchi - Hotel