La notte delle Lumère a Santo Stefano di Sessanio

Una manifestazione all’insegna del recupero delle tradizioni abruzzesi attraverso performance itineranti in cui vengono raccontate in diversi modi le origini di questa notte speciale, del perché si festeggiava, del perché ancora si festeggia, riflettendo sui ritmi lenti e sempre uguali che la natura suggeriva ai nostri antenati. Halloween, Samain, Vigilia d’Ognissanti, festa delle Lumère, Capètiempe: quanti nomi per un giorno che, sostanzialmente, non vuole che raccontare la fine dell’Estate e dei lavori nei campi legati al calendario contadino e alla ruota del tempo.

La “Compagnia della Lumère 2023” sarà così composta:
Domenico di Felice (Dr. Antiaccademico) e lo special guest Gino Bucci (L’Abruzzese fuori sede) che terranno una conferenza semi-seria su folklore, antiche feste, oscuri presagi, divertimenti poetici e filastrocche. Saranno presenti anche nei tour del borgo.
Francesca Camilla D’Amico, attrice e narratrice di Bradamante Teatro che racconterà di storie di fate, streghe, mazzamarrell’, lupi mannari, malocchi, misteri, tesori nascosti sotto le nostre montagne!
Il musico, cantore e compositore Michele Avolio (DisCanto) ci accompagnerà in un viaggio musicale per riscoprire le radici culturali e canore della nostra terra e delle nostre tradizioni popolari legate al Capetièmpe e dintorni.
Immancabili gli asini di Gira e Rigira e i rapaci notturni di MajaNocte.

 

Sostieni Abruzzo Vivo

Sito web interamente dedicato all'Abruzzo

Potrebbe interessarti
Teramo Rock Festival nel wee...
CITRA: LA COOPERATIVA ABRUZZ...
Antiche tradizioni abruzzesi...
L’Abruzzo presenta al ...
Sagra del prosciutto abruzze...
“Il Basto” un...
Informazioni su Marco Maccaroni 921 articoli
Classe 1956, perito elettronico industriale, ho conseguito attestati riconosciuti per attività su reti cablate LAN presso la IBM Italia. Ho svolto la mia attività lavorativa c/o Roma Capitale sino al 2020. Autore, nel 2014, del sito Abruzzo Vivo.

Lascia il primo commento

Lascia un commento