Utente: Guest      Login  Register

Pineto e le 150 manifestazioni estive

pinetnie

Saranno ben 150 le manifestazioni del cartellone estivo della città di Pineto, presentato questa mattina nella sala Corneli di Villa Filiani alla presenza di associazioni e istituzioni. Un ventaglio di proposte che spaziano dalla musica alla gastronomia, dallo sport al ballo e che faranno risuonare di luci e colori la cittadina adriatica fino agli ultimi giorni del mese di settembre.

filippo-dagostino
Filippo D’Agostino

Con un pizzico di presunzione – è il commento dell’assessore agli Eventi, Filippo D’Agostino – possiamo dire che il nostro è un calendario che rende onore alla vocazione turistica pinetese. Un insieme di manifestazioni del valore di oltre 500mila euro, reso possibile inserendo nel capitolo di bilancio soltanto 50mila euro. Per questo, il ringraziamento più grande va alle associazioni, ai comitati e a tutte le realtà presenti sul territorio che ogni anno spendono energie per la riuscita delle loro iniziative. Senza il loro contributo, sarebbe stato tutto molto più difficile”.

Anna Oxa, Annalisa Minetti, Modena City Ramblers, 99 Posse, Ron i nomi celebri che animeranno l’estate pinetese.

Grandi artisti – continua D’Agostino – che residenti e turisti potranno ascoltare in maniera totalmente gratuita. A differenza di quanto accade in molte città, infatti, a Pineto nessuna delle manifestazioni in programma è a pagamento. Un piccolo vanto, ma anche un modo per essere vicino alla gente e garantire divertimento senza gravare per questo sui bilanci familiari”.

Ma non è tutto. Approda quest’anno a Pineto anche la grande ristorazione con la manifestazione “InFiamma – Eccellenze da gustare”, l’evento in programma nel quartiere Corfù venerdì 2 e sabato 3 agosto organizzato dall’omonima associazione. L’evento, articolato in diversi appuntamenti, poterà sotto i riflettori numerosi celebri chef stellati di caratura nazionale, pronti a presentare la propria interpretazione della cucina con piatti a base di patate e di altri prodotti della nostra Regione. Un goloso appuntamento dunque con l’alta cucina con l’obiettivo di coinvolgere l’intero territorio, dai produttori agli artigiani, dalle strutture ricettive ai ristoranti: tutti insieme per promuovere e far conoscere i prodotti tipici di qualità.

Dal 10 al 13 Agosto, al Parco della pace il Festival Pinetnie, che per la data finale vede la presenza dei Modena City Ramblers. Spazio, poi, alle manifestazioni ormai consolidate dell’estate pinetese, come Pinetnie Moderne, l’Accordion Jazz Festival e, per i più piccini, Fiabe al Parco, che quest’anno festeggia i 25 anni di attività con una novità.

“Saremo presenti – spiega in merito il direttore artistico Gabriele Ciaccia – con un vero e proprio laboratorio di teatro per bambini, le cui lezioni si terranno per un mese. Il nostro obiettivo è quello di insegnare ai più piccoli i rudimenti del teatro, fino alla lezione conclusiva durante la quale speriamo di portare tutti in scena”.



SOSTIENI ABRUZZO VIVO
Il sito web interamente dedicato all'Abruzzo


Autore: amministratore

Luoghi poco noti al turismo di massa di impareggiabile bellezza, ricchi di tradizioni, storia e arte. Territori selvaggi e montuosi che digradano in colline fino a raggiungere il mare. Il fascino di villaggi sospesi nel tempo e abbracciati da paesaggi maestosi e unici. Vicoli, viuzze medievali che trasportano in un mondo passato suscitando emozioni uniche. Le spettacolari isole Tremiti incastonate in un mare dalle mille tonalità di blu. Un viaggio in Abruzzo per scoprire la storia, l’arte e la natura di una regione ricca di tesori nascosti

Visualizza tutti gli articoli di amministratore

Lascia un commento