• Galleria Fotografica,  Terremoto

    Terremoto del 2009, le immagini del dolore

    Come tutti sanno i terremoti non possono essere previsti. Malgrado l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ce la metta tutta, il terremoto risulta essere un fenomeno a cui concorrono molteplici fattori alcuni dei quali è difficile, se non impossibile, prevedere o almeno difendersi. L’uomo allora è corso ai ripari studiando e progettando abitazioni atte a resistere alle sollecitazioni di tale fenomeno. L’Italia è quasi per intero zona ad alto rischio ...

  • Terremoto

    Terremoto all’Aquila, storia e considerazioni

    Sono le ore 3.30 del 6 aprile 2009, è Lunedì. Un violento terremoto di magnitudo 5,8 (quasi  sesto grado della scala Ritcher) corrispondente al  settimo grado della scala Mercalli sconvolge l’Abruzzo. L’epicentro viene individuato a l’Aquila. I danni a cose e persone sono ingenti, e si concentrano soprattutto nella zona di Massa, Roio Poggio, Fossa e Paganica. Scritto da Cristiana Lenoci Nella cittadina dell’Aquila si verificano numerosi crolli, tra cui ...

  • Cronaca

    Terremoto l’Aquila, scuole nei container e librerie nell’autobus

    A sei anni dal terremoto che colpì L’Aquila, sono 6mila i bambini che, ogni giorno, fanno lezione nei container costruiti per permettere loro il rientro all’attività scolastica nel settembre 2009. Dopo tutto questo tempo nessun edificio è stato costruito. Eppure nelle casse comunali ci sono i 44 milioni di euro per farlo. Ma non ci sono ancora nemmeno i progetti. Lo spiega l’Ansa, in un servizio girato nella città colpita il 6 ...

  • Terremoto

    Terremoto a l’Aquila cinque anni dopo

    Tratto da Il Fatto Quotidiano C’è una frase che più di ogni altra fotografa lo stato d’animo degli aquilani cinque anni dopo le 3,32 di quel 6 aprile del 2009 quando il sisma, magnitudo 5.9 della scala Richter cancellò la vita di 309 persone. “In un convegno mi chiesero: cosa vi ha spaventato più del terremoto? Ho risposto: il dopo terremoto”. È il commento che Raffaela Coccia affida al gruppo ...

  • Galleria Fotografica

    Terremoto a l’Aquila 6 aprile 2009

    Ecco un lancio di agenzia ANSA: Un terremoto di magnitudo 5,8 della scala richter ha colpito la zona tra L’Aquila, Collimento e Villagrande. L’evento sismico è avvenuto alle ore 3.30. La zona più colpita sarebbe Paganica, una frazione a 7 km dall’Aquila ai piedi del Gran Sasso d’Italia. I Carabinieri hanno confermato che ci sono 5 vittime a Castelnuovo, due a Fossa, una a Poggio Picense e una a Tornimparte. ...

  • Galleria Fotografica,  Terremoto

    Siamo tornati all’Aquila tre anni dopo il sisma del 6 aprile 2009

    Sono trascorsi tre anni dal terribile terremoto che ha devastato diverse località dell’Abruzzo, compreso il suo capoluogo, l’Aquila. Erano le tre e mezza del mattino quando una scossa di magnitudo 5,9 (scala Richter) provocò morte e distruzione. Persero la vita più di 300 persone e si contarono oltre 1.600 feriti. Dopo il nostro primo intervento di fine aprile del 2009, siamo tornati per vedere cosa fosse cambiato. Il reportage spiega ...

  • Terremoto

    Terremoto all’Aquila, 6 aprile 2009

    Il 6 aprile 2009, alle ore 3.32 del mattino, un forte terremoto di magnitudo Richter pari a 5.8 ha colpito la città di L’Aquila e i suoi dintorni. La profondità stimata del terremoto è 8 km, caratteristica dei terremoti appenninici. Gli effetti del terremoto sono stati particolarmente distruttivi in prossimità dell’epicentro, con numerosi morti e feriti, diverse decine di migliaia di sfollati e danni soprattutto concentrati alla città di L’Aquila ...



SCRIVEVANO DELL'ABRUZZO

Letto 6104 volte
Letto 2049 volte
Letto 3023 volte


VIDEO - ABRUZZO IN MOVIMENTO

Pin It on Pinterest

Tutte le immagini contenute in questo sito sono o parte di pubblico dominio o di appartenenza dei rispettivi proprietari. Questo sito non rivendica la proprietà di qualsiasi immagine qui contenuta se non quelle dove espressamente ne è citata la fonte. In caso di problemi, errori o omissioni sul materiale protetto da copyright, la rottura del diritto d’autore non è intenzionale e non è commerciale. Se sei l’artista responsabile di una immagine o il proprietario del copyright di opera presente su questo sito, ti preghiamo di contattare il webmaster per l’immediata rimozione. Potete collegare o includere le immagini ospitate su questo servizio in siti personali, nei forum, nei blog e nelle diverse aste in linea. Possono anche essere linkati banner per la creazione di scambio pubblicitario. Per tutte le informazioni riguardanti banner pubblicitari su questo portale, è possibile visionale la pagina esplicativa a questo indirizzo