0 letture     Tempo lettura: 1 Minuto

Villalago, nuova incursione dell’orsa Gemma

 

Si è rifatta viva in quello che era diventato il borgo di Amarena, sua figlia: Villalago. L’orsa Gemma ha “colpito” ancora. Il plantigrado si è concesso una nuova incursione golosa a caccia di cibo nel territorio comunale del paesino aquilano, lasciando tracce del suo passaggio nello spiazzo antistante un agriturismo.

Qui l’orsa ha divelto alcuni cassonetti e ha aperto anche una tanica d’olio. Nelle settimane scorse, si era fatta viva a Scanno, salendo fino al quarto piano di un condominio. Prima ancora aveva rubato alcune torte da un hotel e si era concessa una scorpacciata di farina nella cucina di un ristorante: una delle cameriere l’aveva trovata che dormiva nel cortile sul retro del locale

#Rai

 

HASTAG #abruzzovivo #abruzzovivoborghi #abruzzovivonelmondo #abruzzovivoarcheologia #abruzzovivoarteecultura #abruzzovivoborghi #abruzzovivocronaca #abruzzovivoenogastronomia #abruzzovivoeventi #abruzzovivoluoghiabbandonati #tabruzzovivomistero #abruzzovivonatura #Civitelladeltronto #abruzzovivopersonaggi #abruzzovivophotogallery #abruzzovivoscienza #abruzzovivoscrivevano #abruzzovivostoria #abruzzovivoterremoto #abruzzovivotradizioni #abruzzovivoviaggieturismo #abruzzovivovideo #abruzzovivomarcomaccaroni


  0 letture     Tempo lettura: 1 Minuto




Sostieni Abruzzo Vivo



Sito web interamente dedicato all'Abruzzo



Potrebbe interessarti
Orti subacquei in Abruzzo. L...
INVIA UNA CARTOLINA NO OMBRI...
Giulianova docenti francesi ...
Coronavirus cancellata la Tr...
La cucina abruzzese vince a ...
La guerra in Ucraina e le di...
Centro Turistico del Gran Sasso Spa - +39 0862 606143 - +39 0862 400007 - Localit Fonte Cerreto Assergi - L'Aquila, (AQ)

Autore
Informazioni su Marco Maccaroni 961 articoli
Classe 1956, perito elettronico industriale, ho conseguito attestati riconosciuti per attività su reti cablate LAN presso la IBM Italia. Ho svolto la mia attività lavorativa c/o Roma Capitale sino al 2020. Autore, nel 2014, del sito Abruzzo Vivo.

Lascia il primo commento

Lascia un commento