Cantine Aperte in Vendemmia 2023

 

Settembre e Ottobre sono da sempre mesi di duro lavoro in Abruzzo con la vendemmia che assorbe completamente aziende e famiglie dedite alla ormai secolare coltivazione dell’uva e alla sua trasformazione in vino. Negli ultimi anni però la vendemmia ha assunto anche una declinazione turistica diventando un vero e proprio fenomeno sociale soprattutto per le giovani famiglie che trovano di grande interesse far trascorrere ai figli una giornata all’insegna della conoscenza delle tradizioni e contadine ma anche dell’apprendimento di rudimenti delle tecniche enologiche e agronomiche che interessano la vita di una cantina, quella che ormai è nota come Vendemmia Didattica.

L’Abruzzo, grazie all’impegno dei vignaioli del Movimento Turismo del Vino, è stata una delle regioni capofila per questa attività di natura sia didattica che turistica, con centinaia di famiglie che nell’ultimi 3-4 anni hanno vissuto la vendemmia in cantina partecipando a delle entusiasmanti domeniche esperienziali fatte di raccolta delle uve, pigiatura, pranzi contadini, musiche e danze tradizionali abruzzesi.” sostiene con orgoglio Nicola D’Auria il Presidente del Movimento Turismo del Vino.

Anche quest’anno quindi il programma delle “Cantine Aperte in Vendemmia” si presenta di grande interesse con 8 cantine partecipanti e altre aziende associate che in realtà si stanno organizzando proprio in questi giorni – maturazione delle uve permettendo – per offrire anche loro una giornata di spensieratezza e divertimento a famiglie e gruppi di amici.

Si parte il 16 Settembre a Navelli da Cantinarte e a Santa Maria Imbaro da LaVinarte che riproporrà la giornata anche il 24 Settembre. Domenica 17 Settembre a Monteodorisio da Tenuta OderisioSabato 23 Settembre da Feudo Antico a Tollo e domenica 24 Settembre anche a Collecorvino da Contesa Vini. La prima domenica di Ottobre, domenica 1, giornate di festa ancora a Monteodorisio, a Tenuta Ferrante a Lanciano e a Tenuta del Priore a Collecorvino. Infine Domenica 8 Ottobre da Dora Sarchese a Caldari di Ortona.

#Movimento Turismo del vino Abruzzo

 

Sostieni Abruzzo Vivo

Sito web interamente dedicato all'Abruzzo

Potrebbe interessarti
Cantine Aperte 2015 in Abruz...
Quadro storico-evolutivo del...
Abruzzo e la coltura della v...
La cucina povera abruzzese ...
Anche l’Abruzzo protag...
Il Pecorino vino autoctono d...
Informazioni su Marco Maccaroni 921 articoli
Classe 1956, perito elettronico industriale, ho conseguito attestati riconosciuti per attività su reti cablate LAN presso la IBM Italia. Ho svolto la mia attività lavorativa c/o Roma Capitale sino al 2020. Autore, nel 2014, del sito Abruzzo Vivo.

Lascia il primo commento

Lascia un commento