1 letture     Tempo lettura: 2 Minuti

Partita dall’Aquila Run4Hope la staffetta di solidarietà

È partita dall’Aquila, alle undici in punto del 6 aprile in contemporanea nazionale, la staffetta Run 4 Hope, la staffetta di solidarietà per sostenere la ricerca. I fondi raccolti saranno destinati all’Airc per la lotta contro i tumori femminili

Un’iniziativa che si propone come connubio perfetto tra sport e ricerca costituita a un giro podistico solidale che, regione per regione, attraversa tutto il Paese. Coinvolti a livello nazionale 40mila podisti grazie all’adesione di oltre 400 associazioni sportive, 41 reparti tra Esercito Italiano, Marina Militare ed Aeronautica Militare, oltre a centinaia di individualisti che correranno in modalità virtual. Si stima che i vari testimoni percorreranno complessivamente oltre 6mila chilometri toccando quasi tutte le province della Penisola.

In Abruzzo, la tappa di oggi raggiunge Montorio al Vomano (Teramo). Domenica 7 maggio si correrà alla volta della costa teramana. La terza tappa è prevista da Martinsicuro a Silvi (Teramo) lunedì 8 maggio, la quarta da Silvi a Lanciano (Chieti) passando per Pescara martedì 9, la quinta da Lanciano a Palena (Chieti). Poi il rientro nella provincia dell’Aquila per la conclusione ad Avezzano (L’Aquila), domenica 14.

L’organizzazione è a cura di Atletica Abruzzo L’Aquila, in collaborazione con l’Asd Usa Sporting Avezzano e con l’Esercito Italiano.

Alla partenza di Run4Hope al Parco del Castello c’erano anche alcuni rappresentanti dell’Esercito, in forze al comando militare esercito Abruzzo e Molise. A dare il via, il presidente dell’Asd Atletica Abruzzo L’Aquila Valter Paro, dall’assessore comunale allo Sport Vito Colonna, il presidente del comitato esecutivo di ‘L’Aquila Rinasce con lo Sport’ Francesco Bizzarri, il presidente del comitato regionale Fidal, Massimo Pompei, oltre a Marco Iovinelli, comandante del Comando militare Esercito Abruzzo. A dare il via anche Eliseo Irti in rappresentanza dell’Airc.

L’Esercito ha partecipato in maniera attiva, sia con alcuni atleti, sia nell’allestimento degli stand. Testimonial della staffetta è Margherita Magnani, ex campionessa italiana di mezzo fondo che ha partecipato alla conferenza di presentazione

 

HASTAG #abruzzovivo #abruzzovivoborghi #abruzzovivonelmondo #abruzzovivoarcheologia #abruzzovivoarteecultura #abruzzovivoborghi #abruzzovivocronaca #abruzzovivoenogastronomia #abruzzovivoeventi #abruzzovivoluoghiabbandonati #tabruzzovivomistero #abruzzovivonatura #Civitelladeltronto #abruzzovivopersonaggi #abruzzovivophotogallery #abruzzovivoscienza #abruzzovivoscrivevano #abruzzovivostoria #abruzzovivoterremoto #abruzzovivotradizioni #abruzzovivoviaggieturismo #abruzzovivovideo #abruzzovivomarcomaccaroni


  1 letture     Tempo lettura: 2 Minuti




Sostieni Abruzzo Vivo



Sito web interamente dedicato all'Abruzzo



Potrebbe interessarti
Le porte sante del Giubileo ...
L’Abruzzo presenta al ...
L’Aquila, giovedì 19 ...
Il Ministro Sangiuliano a Pe...
La Giostra Cavalleresca vinc...
Torna a Pineto ‘Carnevale ...
Abruzzo Vivo - AD Banner Gratuito!

Autore
Informazioni su Marco Maccaroni 961 articoli
Classe 1956, perito elettronico industriale, ho conseguito attestati riconosciuti per attività su reti cablate LAN presso la IBM Italia. Ho svolto la mia attività lavorativa c/o Roma Capitale sino al 2020. Autore, nel 2014, del sito Abruzzo Vivo.

Lascia il primo commento

Lascia un commento