Utente: Guest      Login  Register  Login

Ombrina, siamo ai titoli di coda, tra poco il THE END!

Social

ombrina_mare

ORD. 42-2016_capitaneria_ombrina_mare_chiusura

In un mese, quindi, i petrolieri della Rockhopper dovranno chiudere il pozzo esplorativo perforato nel 2008 e togliere il tripode di poco più di 10 metri che da allora campeggia nell’orizzonte davanti alla costa tra S. Vito chietino e Rocca S. Giovanni.

Invece dei pozzi, della piattaforma e della meganave raffineria in quel punto tra qualche settimana avremo solo mare. Il nostro mare liberato!

Otto anni di lotte dei cittadini abruzzesi e italiani vedranno presto il loro coronamento. saremo lì a festeggiarlo!

La lotta ha pagato. Ci impegneremo ora nelle altre campagne per risanare il nostro territorio e difenderlo da altri assalti, come quello della società che vuole perforare pozzi a Bomba.

  Condividi
Social


Commenta questo articolo su Facebook



Lascia il tuo commento
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Autore: Marco Maccaroni

Terra di impareggiabile bellezza, ricca di tradizioni, storia e arte. Territori selvaggi che digradano in colline fino a raggiungere il mare. Vicoli, viuzze medievali che trasportano in un mondo passato suscitando emozioni uniche. Le spettacolari isole Tremiti incastonate in un mare dalle mille tonalità di blu. Un viaggio in Abruzzo per scoprire la storia, l’arte e la natura di una regione ricca di tesori nascosti

Visualizza tutti gli articoli di Marco Maccaroni
Sostieni Abruzzo Vivo

Il sito web interamente dedicato all'Abruzzo


Potrebbe interessarti
Dalla stessa categoria

Centro Turistico del Gran Sasso Spa - +39 0862 606143 - +39 0862 400007 - Localit Fonte Cerreto Assergi - L'Aquila, (AQ)