Eventi

Pineto mantiene le TRE VELE di Legambiente

legambiente

Pineto 3 giugno 2015 – Pineto mantiene le Tre Vele di Legambiente, posizionandosi al 56esimo posto tra le spiagge più ecosostenibili d’Italia. È quanto emerge dalla Guida Blu, redatta ogni anno da Legambiente e Touring Club d’Italia e presentata ieri mattina all’Expo di Milano. “È un risultato che ci rende orgogliosi e che ci dice che stiamo andando nella direzione giusta“, ha commentato l’assessore all’Ambiente del Comune di Pineto Laura Traini
Pineto si classifica al secondo posto in Abruzzo, dopo Rocca S. Giovanni nel chietino che mantiene le Quattro Vele dell’anno scorso, e nel teramano si posiziona come la spiaggia migliore. 

“Dopo la conferma della Bandiera Blu, è un’altra bella notizia per la nostra città – ha proseguito l’assessore Traini – Si tratta di un riconoscimento prestigioso e che per noi deve essere non un punto di arrivo ma un punto di partenza in quello che è un impegno quotidiano verso la cura e la sostenibilità del nostro ambiente”

Pineto parte dalla presenza dell’Area Marina del Cerrano, il nostro gioiello – ha proseguito l’assessore – e da qui abbiamo intenzione di costruire un percorso affinché nei prossimi anni la nostra città possa ambire ad aumentare il numero di Vele. Sappiamo che abbiamo alcuni punti in cui si può intervenire per migliorare, vogliamo farlo, e vogliamo anche sensibilizzare sempre di più i nostri cittadini, perché l’impegno a favore dell’ambiente deve certo partire dalle istituzioni, ma deve essere proseguito da ognuno di noi. Stiamo capendo sempre di più che l’impegno per ciò che ci circonda non è un concetto astratto, ma un bene che va a migliorare la nostra esperienza di vita e anche il nostro turismo che rappresenta la nostra più importante economia“. 


FACEBOOK COMMENTS



 

Foto del profilo di Facebook

Mi chiamo Marco Maccaroni e sono un appassionato di tecnologia ed innovazione in genere, oltre che della fotografia, del mare, della montagna e della buona cucina. Anche se lontane, le mie origini abruzzesi hanno fatto si che la frequentazione di questi territori, iniziata sin bambino, sviluppasse in me una grande sintonia forte e gioiosa. Nasce in questo modo l'idea di portare sul palcoscenico più grande del pianeta delle pagine interamente dedicate all'Abruzzo, alla sua cultura ma soprattutto alla sua storia ed alle sue origini.

Pin It on Pinterest

Tutte le immagini contenute in questo sito sono o parte di pubblico dominio o di appartenenza dei rispettivi proprietari. Questo sito non rivendica la proprietà di qualsiasi immagine qui contenuta se non quelle dove espressamente ne è citata la fonte. In caso di problemi, errori o omissioni sul materiale protetto da copyright, la rottura del diritto d’autore non è intenzionale e non è commerciale. Se sei l’artista responsabile di una immagine o il proprietario del copyright di opera presente su questo sito, ti preghiamo di contattare il webmaster per l’immediata rimozione. Potete collegare o includere le immagini ospitate su questo servizio in siti personali, nei forum, nei blog e nelle diverse aste in linea. Possono anche essere linkati banner per la creazione di scambio pubblicitario. Per tutte le informazioni riguardanti banner pubblicitari su questo portale, è possibile visionale la pagina esplicativa a questo indirrizzo