7 letture     Tempo lettura: 2 Minuti

Villa Santa Maria, premio “Custode della tradizione” a sei giovani cuochi

 

In occasione dell’anniversario della morte di San Francesco Caracciolo, patrono dei cuochi d’Italia, si è tenuta a Villa Santa Maria, presso la sede della Fondazione Peppino Falconio, la cerimonia di consegna dei collari ‘Custode della tradizione’ da parte dell’omonima associazione

Sei i ragazzi premiati: si tratta di Angelo Monticelli, Stefano Di Lello, Federico Lembo, Giampiero Di Matteo, Luigi Iamunno e Nicolò De Marco.
Nelle intenzioni degli organizzatori la cerimonia, che solitamente riguarda professionisti del settore già affermati, è stata concepita come un passaggio di testimone tra i grandi cuochi di Villa Santa Maria e i giovani cuochi che saranno custodi della tradizione gastronomica della patria dei cuochi.
“Abbiamo accolto con favore la richiesta di patrocinio – dichiara la Fondazione Falconio – perché ad essere premiati sono dei giovani ragazzi abruzzesi che già sono inseriti, e si fanno valere, nel mondo del lavoro.

Il mestiere del cuoco non ha scorciatoie, ma si basa su principi di serietà, spirito di sacrificio ed etica del lavoro. La Fondazione Falconio è nata per stare al fianco dei ragazzi ed è questo il fine ultimo delle nostre iniziative, nel nome e nell’esempio di chi alla nostra realtà ha dato il nome. Il settore della ristorazione deve tornare a puntare e dare opportunità ai giovani cuochi, garantendo loro salari adeguati e reali opportunità di crescita professionale. Ad Angelo, Federico, Giampiero, Nicolò, Luigi e Stefano arrivi il nostro più sentito in bocca al lupo, convinti che questo riconoscimento sia solo la ciliegina su una torta, professionale e di vita, ancora tutta da gustare”.

Durante la giornata è stato inoltre presentato il progetto ‘La brigata del cielo’ che ogni anno celebrerà un grande maestro della storia culinaria di Villa Santa Maria. Questa prima edizione è stata dedicata allo chef ed insegnante del locale istituto alberghiero Antonio Stanziani.

 

 

HASTAG #abruzzovivo #abruzzovivoborghi #abruzzovivonelmondo #abruzzovivoarcheologia #abruzzovivoarteecultura #abruzzovivoborghi #abruzzovivocronaca #abruzzovivoenogastronomia #abruzzovivoeventi #abruzzovivoluoghiabbandonati #tabruzzovivomistero #abruzzovivonatura #Civitelladeltronto #abruzzovivopersonaggi #abruzzovivophotogallery #abruzzovivoscienza #abruzzovivoscrivevano #abruzzovivostoria #abruzzovivoterremoto #abruzzovivotradizioni #abruzzovivoviaggieturismo #abruzzovivovideo #abruzzovivomarcomaccaroni


  7 letture     Tempo lettura: 2 Minuti




Sostieni Abruzzo Vivo



Sito web interamente dedicato all'Abruzzo



Potrebbe interessarti
Smart City al Comune di Tera...
L’Aquila, torna ‘...
Buon Compleanno Alba Adriati...
Dolci natalizi abruzzesi: la...
La perdonanza Celestiniana, ...
Giorno della Memoria: quando...
Abruzzo Vivo - Iscriviti alla nostra Newsletter

Autore
Informazioni su Marco Maccaroni 975 articoli
Classe 1956, innamorato di questa terra dura ma leale delle sue innevate montagne del suo verde mare sabbioso dei suoi sapori forti ma autentici, autore, nel 2014, del sito web Abruzzo Vivo

Lascia il primo commento

Lascia un commento