0 letture     Tempo lettura: 3 Minuti

Visitare la costa ora è più semplice con Trabocchi Mob

 

La mobilità della Costa dei Trabocchi inoltre da quest’anno diventa sostenibile e inclusiva con Bike to coast for everyone Si chiama Costa dei Trabocchi Mob il progetto giunto alla sua quinta edizione e presentato ieri mattina in occasione di un conferenza stampa a Torino di Sangro. L’iniziativa prevede servizi per la mobilità e iniziative che permettono di raggiungere l’area della Costa dei Trabocchi e di spostarsi nella stessa con mezzi alternativi all’auto privata. L’edizione si arricchisce del progetto Bike to coast for everyone che consente l’utilizzo di bici inclusive nell’ottica di miglioramento della fruizione del turismo accessibile. Alla conferenza era presente Lorena Ziccardi, campionessa italiana di ciclismo paralimpico che ha testato le nuove hand-bike.

Trabocchi Mob è fruibile attraverso il sito www.costadeitrabocchimob.it e alla brochure che illustra i servizi. Che sono il Bus&Bike con le fermate che hanno accesso consentito alle bici, i parcheggi di scambio che permettono agli automobilisti di andare al mare con il bus noleggiando la bici per la giornata, fino all’elenco delle linee bus e delle stazioni ferroviarie di riferimento. Si possono quindi consultare gli orari online su un’unica piattaforma di infomobilità integrata nonché essere indirizzati a consultazione, prenotazione e acquisto dei titoli di viaggio. Inoltre nelle bike station indicate è possibile noleggiare le bici a costo ridotto per chi arriva in treno o in bus. Sulla brochure distribuita in questi giorni è inserito anche l’elenco dei trabocchi. Non da meno le indicazioni sulla Rete Ciclabile dei Trabocchi, un sistema di strade secondarie a basso impatto di traffico veicolare, percorsi interpoderali, asfalto nonché brecciato, strada bianca e terra, aste fluviali, colline e vigneti, riserve naturali, città d’arte, dalla costa alla collina e viceversa. Per andare alla scoperta del territorio in tutte le stagioni su più di 300 chilometri da percorrere in bicicletta, per un sistema in continua evoluzione. Per pedalare dalla Via Verde della Costa dei Trabocchi verso l’entroterra.

 

Tratto da CicloTurismo

Il sito: https://reteciclabiletrabocchi.it/

Il progetto Bike to Coast for everyone è ideato dalla Regione Abruzzo in collaborazione con Comuni, Anfass e Legambiente.

Prevede un’offerta integrata di servizi destinati ai turisti con disabilità, fisiche e sensoriali, con la realizzazione e l’organizzazione di servizi accessibili: spiagge attrezzate, bagni, lettini idonei, servizi cicloturistici con biciclette dedicate, oltre all’assistenza in spiaggia e in acqua da parte di personale specializzato.

Le bici inclusive possono essere scelte e prenotate sul portale

https://visitcostadeitrabocchi.it/bike-to-coast-for-everyone/

e al numero 3883823636 (con almeno 24 ore di anticipo).

Le bici a disposizione sono E-Bike per disabili, come tandem, triciclici ed hand-bike e si trovano nel tratto da Ortona a San Salvo. Presenti alla conferenza: l’assessore al Turismo della Regione Abruzzo Daniele D’Amario, Giuseppe Di Marco, Legambiente Abruzzo, Gennaro Strever, Camera di commercio di Chieti-Pescara, Roberto Di Vincenzo, Gal Costa dei Trabocchi, Alfonso Di Fonzo, Polo regionale logistica e trasporti, Emiliano Bozzelli, Sindaco di San Vito Chietino, Paola Basile, assessore al turismo di Casalbordino, Filippo Priori, vice sindaco di Torino di Sangro, Claudio Schips, consigliere comunale Torino di Sangro.

Dal Giornale di Montesilvano

 

HASTAG #abruzzovivo #abruzzovivoborghi #abruzzovivonelmondo #abruzzovivoarcheologia #abruzzovivoarteecultura #abruzzovivoborghi #abruzzovivocronaca #abruzzovivoenogastronomia #abruzzovivoeventi #abruzzovivoluoghiabbandonati #tabruzzovivomistero #abruzzovivonatura #Civitelladeltronto #abruzzovivopersonaggi #abruzzovivophotogallery #abruzzovivoscienza #abruzzovivoscrivevano #abruzzovivostoria #abruzzovivoterremoto #abruzzovivotradizioni #abruzzovivoviaggieturismo #abruzzovivovideo #abruzzovivomarcomaccaroni


  0 letture     Tempo lettura: 3 Minuti




Sostieni Abruzzo Vivo



Sito web interamente dedicato all'Abruzzo



Potrebbe interessarti
Abruzzo in Centro Asia per u...
Inaugurati l’apiario e la ...
Premio Paganini. Gibboni, su...
Sisma L’Aquila: le cel...
La Casa Di Babbo Natale
L’Aquila, giovedì 19 ...
La Selvotta - Azienda Agricola

Autore
Informazioni su Marco Maccaroni 961 articoli
Classe 1956, perito elettronico industriale, ho conseguito attestati riconosciuti per attività su reti cablate LAN presso la IBM Italia. Ho svolto la mia attività lavorativa c/o Roma Capitale sino al 2020. Autore, nel 2014, del sito Abruzzo Vivo.

Lascia il primo commento

Lascia un commento