• Arte e Cultura

    Un tuffo nella storia di tre importanti centri abruzzesi

    Alla scoperta di tre importanti centri la cui rilevanza storica è documentata dal periodo italico fino al XIX secolo: Teramo, Campli e Civitella del Tronto. A Teramo non si può non cominciare dal Duomo di San Berardo, nel cuore del centro storico, il monumento di maggiore pregio. Il portale, di scuola cosmatesca, è firmato dall’artista romano Deodato di Cosma, con la data 1332 che spicca sull’architrave insieme agli stemmi delle ...

  • Luoghi

    Dalla Valle Tritana alla piana di Navelli

    Bussi sul Tirino, antico pagus romano il cui nome deriverebbe dal buxum (bosso), un arbusto sempreverde. Sulla strada per Capestrano troviamo i resti della chiesa romanica di Santa Maria di Cartignano (XII-XIII sec.), suggestiva perchè ha tre navate prive di copertura. A circa 400 m, nei pressi del ponte sul Tirino, troviamo invece la chiesetta di S. Maria del Ponte Marmoreo (XVI sec.), ad aula unica con affreschi di pregio. ...

  • Luoghi

    Il massiccio del Sirente Velino

    Il Parco Naturale Regionale del Sirente-Velino, istituito nel 1989, si estende su 50.288 ettari in provincia dell’Aquila, ha sede a Rocca di Mezzo e interessa i comuni di Acciano, Aielli, Castel di Ieri, Castelvecchio Subequo, Celano, Cerchio, Collarmele, Fagnano Alto, Fontecchio, Gagliano Aterno, Goriano Sicoli, L’Aquila, Magliano dei Marsi, Massa d’Albe, Molina Aterno, Ocre, Ovindoli, Pescina, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, Secinaro e Tione degli Abruzzi. Profilo del territorio ...

  • Storia e Tradizioni

    Anno giubilare per il centenario della canonizzazione di S.Gabriele

    ISOLA DEL GRAN SASSO D’ITALIA (TERAMO) – Dopo il rinvio, causato dall’emergenza Covid-19, delle celebrazioni per il centenario della canonizzazione del santo (1920-2020), che si sarebbero dovute svolgere lo scorso anno, sabato 27 febbraio, festa liturgica di San Gabriele, inizieranno le celebrazioni per il centenario e anche l’anno giubilare che si concluderà il 27 febbraio 2022. Il santuario intende far memoria, nonostante il perdurare dell’emergenza sanitaria, di quel 13 maggio ...

  • Terremoto

    A Paganica alcuni tornano a casa a 12 anni dal terremoto

    Non c’è dubbio che le abitazioni del Rione Colle nel terremoto di quel 6 aprile del 2009 ebbero la peggio rispetto agli altri Rioni. La causa principale sicuramente è da addebitarsi al materiale povero con cui erano state costruite le antiche case, mentre ad altre negli ultimi decenni avevano fatto loro, dei cordoli di cemento armato, i quali avevano appesantito in modo abnorme le vecchie mura sottostanti. Senza contare poi ...

  • Borghi

    Il borgo di Castel del Monte

    Situata nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso-Laga in posizione panoramica, Castel del Monte si presenta con l’aspetto di borgo fortificato con massiccia cinta muraria, in gran parte costituito da “case mura”, in cui si aprono cinque grandi porte. Storia La presenza umana su questo territorio risale all’VIII secolo a.C. come attestano i rinvenimenti archeologici presso il Colle della Battaglia nella Piana di S. Marco, invece, sono venuti alla ...

  • Cucina

    Roma e la cucina abruzzese

    Unsic, nell’ambito di una iniziativa a sostegno della ristorazione, ha compiuto un censimento delle “insegne” regionali nella Capitale Il principale riferimento è l’arrosticino. Ma non mancano richiami storici, ad esempio i Peligni. O geografici come il Gran Sasso. O animali tipici, come il camoscio. Benvenuti nelle insegne abruzzesi della ristorazione regionale della Capitale. L’offerta è ricca e include citazioni di ambasciate, cantine, giardini, grottini, nidi, osterie, tane, taverne, tinelli. Dove ...

  • Arte e Cultura

    L’Aquila antica da Amiternum a Bazzano

    Oltre 2000 anni fa quest’area era abitata dai Sabini, popolo forte dedito alla pastorizia e all’agricoltura, e qui sorgeva la loro città. Essa fu conquistata dai Romani all’inizio del III secolo a.C., divenne poi prefettura fino all’età di Augusto, e infine nel I sec. a.C. fu fiorente municipium della tribù Quirina. Conobbe lunghi periodi di prosperità evidenziati dal suo assetto urbanistico ben sviluppato e dai numerosi grandi edifici pubblici. Di ...

  • Arte e Cultura,  Storia e Tradizioni

    Il cammino di San Francesco da l’Aquila a Sulmona

    Il percorso francescano fra l’Aquila e Sulmona, che qui presentiamo, è parte del più esteso Cammino che proviene da Assisi, attraversa il Reatino ed entra nel territorio aquilano nel comune di Tornimparte, in località Castiglione. Dopo Sulmona, prosegue verso sud fino a Monte Sant’Angelo. (Trovate l’itinerario completo nelle guide di Angela Maria Seracchioli Di qui passò Francesco e Con le ali ai piedi, Terre di mezzo Editore). Il percorso tocca ...



SCRIVEVANO DELL'ABRUZZO

Letto 6137 volte
Letto 2052 volte
Letto 3027 volte


VIDEO - ABRUZZO IN MOVIMENTO

Pin It on Pinterest

Tutte le immagini contenute in questo sito sono o parte di pubblico dominio o di appartenenza dei rispettivi proprietari. Questo sito non rivendica la proprietà di qualsiasi immagine qui contenuta se non quelle dove espressamente ne è citata la fonte. In caso di problemi, errori o omissioni sul materiale protetto da copyright, la rottura del diritto d’autore non è intenzionale e non è commerciale. Se sei l’artista responsabile di una immagine o il proprietario del copyright di opera presente su questo sito, ti preghiamo di contattare il webmaster per l’immediata rimozione. Potete collegare o includere le immagini ospitate su questo servizio in siti personali, nei forum, nei blog e nelle diverse aste in linea. Possono anche essere linkati banner per la creazione di scambio pubblicitario. Per tutte le informazioni riguardanti banner pubblicitari su questo portale, è possibile visionale la pagina esplicativa a questo indirizzo