Utente: Guest      Login  Register  Login
Il Parco del Lavino, l’oasi alle porte di Pescar ...
L’oasi dove rifugiarsi dalla calura estiva e poter apprezzare la bellezza delle azzurre acque sorgive, è alle porte di Pescara, nel comune di Scafa. Si tratta del parco attrezzato delle sorgenti sulfuree del Lavino che si estende su...
Il Parco dal versante molisano ...
Come promesso nella scorsa primavera, il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, ha mantenuto l’impegno di procedere a importanti lavori di miglioramento ambientale in Valle Fiorita, nel Versante Molisano, al...
Monte Padiglione partendo dalla Chiesa di S.Egidio ...
Monte Padiglione (1627 m) è un rilievo dei Carseolani appartenente al sottogruppo del Monte Midia e quasi completamente ignorato dagli escursionisti. La sua scarsa frequentazione è dovuta certamente alla modesta...
Abruzzo tra criticità e punti di forza ...
  Le difficoltà delle aree interne In Abruzzo esiste una forte differenziazione tra chi vive nelle aree polo e chi nelle aree interne, dovuta innanzitutto alle caratteristiche orografiche del territorio....

LASCIATI GUIDARE NEL CUORE D'ABRUZZO

Nella provincia di Teramo alla ricerca di tesori, fate e armi

23-01-2023    Arte e Cultura    Marco Maccaroni      0
Per la visita al borgo e alla fortezza è quasi d’obbligo accedere dall’unica porta d’accesso d’un tempo ancora presente, Porta Napoli. Prima della porta sono disponibili diversi parcheggi auto. Porta Napoli oggi è un passaggio in una struttura abitativa che ...

Il museo archeologico di Atri

23-01-2023    Arte e Cultura, Storia    Marco Maccaroni      0
Allestito all’interno del palazzo settecentesco Tascini-De Galitiis-De Albentiis, espone i reperti emersi dagli scavi effettuati sul territorio di Atri sotto la direzione di Edoardo Brizio sul finire del 1800. All’ingegnere e archeologo Vincenzo Rosati appartiene la collezione ospitata nella prima ...

La frazione di San Biagio

19-01-2023    Luoghi Abbandonati    Marco Maccaroni      0
San Biagio è una frazione di Rocca Santa Maria (Teramo) e si trova a m.1091 di quota. Posizionato tra le frazioni di Serra ed Acquaratola e nei pressi di Pomarolo, non è propriamente abbandonato, ma gli abitanti che vi risiedono ...

Il castagno della valle Castellara

19-01-2023    Borghi, Natura    Marco Maccaroni      0
Da Guazzano, ai piedi dei Monti Gemelli, si prosegue per Macchia da Sole, e si entra nel territorio di Valle Castellana e nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Lungo il percorso, suggestivi scorci panoramici conducono lo sguardo fino al ...

Il borgo abbandonato di Martese

19-01-2023    Luoghi Abbandonati    Marco Maccaroni      0
Il borgo è sito a quota 997 metri, a soli 1,2 km di distanza stradale dal capoluogo comunale. Si raggiunge percorrendo un breve tratto di strada in discesa, tortuosa ma percorribile in auto, che si distacca dalla strada provinciale 48 ...

I cento anni del Parco Nazionale d’Abruzzo

19-01-2023    Eventi    Marco Maccaroni      0
L’11 gennaio 1923 con il Regio decreto legge n. 257 “riguardante la costituzione del Parco Nazionale di Abruzzo” veniva istituito il Parco Nazionale d’Abruzzo, già “sorto” per iniziativa privata il 9 settembre del 1922. In occasione di questa importanza ricorrenza, ...

Messaggio per il nuovo anno del Cram : Presto le nostre proposte per le comunità all’estero

19-01-2023    Abruzzo nel mondo    Marco Maccaroni      0
Il CRAM (Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo) è un organismo consultivo che riunisce i componenti eletti dalle Associazioni, Federazioni e Confederazioni degli abruzzesi nel mondo. L'Osservatorio per l'emigrazione è un organismo che riunisce i rappresentanti delle Associazioni a carattere ...

Il Castello Cantelmo e il fantasma della Dama Bianca

19-01-2023    Storia    Marco Maccaroni      0
In Abruzzo sulle pendici del monte Morrone, potreste fare un incontro da brividi. Qui si trova il Castello Cantelmo dove la leggenda vuole si trovi il fantasma della 'dama bianca'. Si tratta del fantasma della Duchessa Diana Gaetani D'Aragona, moglie ...

Il bosco di Sant’Antonio

19-01-2023    Natura    Marco Maccaroni      0
Il Bosco di S. Antonio è da sempre sinonimo di paesaggio fiabesco. In età classica era considerato un lucus, cioè una foresta sacra dedicata a Giove, e nel medioevo fu consacrato a S. Antonio. Il bosco si estende per 550 ...

Abruzzo dal 700 ai giorni nostri

19-01-2023    Storia    Marco Maccaroni      0
Quanto mai correlate con le vicende sociali, politiche ed economiche di questo periodo che giunge sino a noi, si mostrano le vicende ecclesiastico-religiose di Abruzzo e Molise. Nel susseguirsi di avvenimenti lieti e tristi, la presenza e l’opera di nuovi ...

A Chieti la mostra su 15 campi di prigionia in Abruzzo

19-01-2023    Storia    Marco Maccaroni      0
Ad organizzare la mostra 'I campi di concentramento fascisti in Abruzzo dal 1940 al 1943' è lo storico Giuseppe Lorentini con Kiara F. Abad Bruzzo, Gianni Orecchioni, Nicola Palombaro, realizzata con il patrocinio e il contributo del Comune di Casoli. ...

Rigopiano a sei anni dalla tragedia

19-01-2023    Cronaca    Marco Maccaroni      0
Era il 18 gennaio del 2017 quando una valanga distrusse l’hotel Rigopiano di Farindola spezzando 29 vite. Sono trascorsi 6 anni, molto dolore e tante udienze per i familiari che cercano giustizia. E oggi diversi momenti di commemorazione ma soprattutto ...

Il borgo abbandonato di Tavolero

16-01-2023    Luoghi Abbandonati    Marco Maccaroni      0
Il borgo di Tavolero, anche conosciuto come il borgo Tavolieri, o Tivolieri, (dal latino Tebularium) è’ una piccola frazione del Comune di Rocca Santa Maria che si trova in provincia di Teramo. Questo luogho giacie sui Monti della Laga, più ...

Voci da Sant’Omero tra fantasmi e lupi mannari

16-01-2023    Mistero    Marco Maccaroni      0
Spiriti erranti, apparizioni misteriose e lupi mannari. Il sindaco di Sant’Omero Alberto Pompizi si attrezza contro le presenze sovrannaturali e chiama una squadra di ghostbuster. Lo scopo è quello di rilevare l’eventuale presenza di fenomeni paranormali in alcuni luoghi pubblici, ...

AttiviTàm Abruzzo 2023 del Cai

16-01-2023    Natura    Marco Maccaroni      0
Filippo Di Donato nasce negli Altopiani Maggiori d’Abruzzo, a Rivisondoli (AQ). Si laurea in Fisica. In parallelo alla docenza si occupa di ambiente, montagna e aree protette. Riveste diversi ruoli nel CAI: socio fondatore della Sezione di Castelli (TE), presidente ...

L’antico borgo di Crecchio

15-01-2023    Borghi    Marco Maccaroni      0
Il paese conserva l’aspetto di un piccolo borgo medievale che in passato rappresentava un sito di rilevante importanza strategica, e si presenta agli occhi del visitatore con un notevole centro storico, ricco di un patrimonio culturale artistico inestimabile a partire ...

Il borgo di Ancarano

15-01-2023    Borghi    Marco Maccaroni      0
Il comune di Ancarano si estende nella Val Vibrata, a sud del fiume Tronto. Il paese sorge su una collina, da dove si può scorgere quasi l'intera media vallata del Tronto. Il territorio di Ancarano confina a nord con i comuni ...

Pescavano in Area Marina Protetta Torre del Cerrano

13-01-2023    Cronaca    Marco Maccaroni      0
Si sono concluse nei giorni scorsi, con la notifica delle convalide di sequestro degli attrezzi da pesca utilizzati, le attività di vigilanza dei militari dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova (Teramo) a salvaguardia degli habitat dell'Area Marina Protetta Torre del Cerrano, ...

La Valle delle Cento Cascate

12-01-2023    Borghi    Marco Maccaroni      0
La suggestiva Valle delle Cento Cascate prende il nome dal numero delle cascatelle (circa 100) che il torrente Fosso dell'Acero alimenta nella sua vorticosa discesa tra i faggi secolari; l’area è punteggiata da stupendi fiori selvatici, tra cui diverse specie ...

Santa Barbara la signora dei fulmini

11-01-2023    Personaggi, Storia    Marco Maccaroni      0
Santa Barbara di Scandriglia nacque in Nicomedia (oggi Ismit) la più important( e delle quattro città princiali della Bitinia, regione dell' Anatolia Settentrionale, l'1 marzo dell'anno 273. Il padre Dioscoro o Dioscuro) era pagano, ma la madre Chiara era cristiana ...

LASCIATI GUIDARE NEL CUORE D'ABRUZZO